Grecia

Shopping in Grecia



 

Sei qui: Grecia >

Shopping in Grecia

Gli acquisti che si possono fare in Grecia sono molti e interessanti, soprattutto alimenti e oggetti di artigianato quali ad esempio gioielli, mobili, stivali, tessuti tappeti, ricami.  Tra i cibi tipici greci ricordiamo il miele, le marmellate di fichi e di ciliegie, i dolci a base di mandorle, i pistacchi, le olive di Kalamata, e tra le bevande il vino resinato (vino a cui viene aggiunta resina, famoso il bianco, la retzina), l'ouzo (tipico liquore a base di anice con cui si prepara l'aperitivo in Grecia) e il raki (una grappa bianca dolce). Celebri le delizie di Kastoria nella regione della Macedonia.

souvenir GreciaPer l'artigianato, in tutti i centri turistici troverete terrecotte, ceramiche, tappeti e tessuti fatti a mano, ricami e pizzi, tappeti di lana a pelo lungo, spugne (soprattutto a Kalimnos), conchiglie, gioielleria (celebre quella in argento di Ioannina ma anche i gioielli dell'Epiro e della Macedonia),  oggetti in legno, sculture in marmo e onice, riproduzioni di icone. Particolari i mobili dipinti a mano dell'isola di Skiros. Le sedie intarsiate sono una caratteristica produzione dell'isola. Molto belli gli stivali in cuoio di Creta che troverete soprattutto a Hania e Kritsa.  Ad Atene e sulle isole troverete una vasta scelta di sandali e di borse in pelle e in tutte le botteghe il famoso rosario greco, chiamato komboloi, tuttora diffuso. Quest'ultimo è di sicuro un souvenir della Grecia economico e tradizionale (nella foto a destra).

 

rosario grecoAnche la ceramica è un prodotto tipico dell'artigianato e troverete belle riproduzioni di vasi antichi. Prodotti di buona qualità si possono acquistare un po' ovunque e specialmnete nelle isole di Paros e Sifnos e Skopelos. Famosi sono i piatti di Lindos nell'isola di Rodi e in vasi di terracotta di Arhangelos sempre al Rodi. Tenete presente che per quanto riguarda i vasi spesso i colori nei pezzi di qualità inferiore non sono fissati con la cottura al forno e quindi perdono molto nel tempo e devono essere lavati con attenzione.

I tessuti e i tappeti li troverete soprattutto a Creta, Micene, Karpathos, Rodi, Skyros, Arahova (Delfi). Spesso in questi tessuti sono riprodotti motivi antichi. Tra i tappeti molto richiesti sono i cosiddetti flokati, tappeti confezionati con lana grezza di pecora e quindi molto corposi che vengono colorati oppure lasciati nella loro tinta naturale.

Tradizionali sono oltre ai prodotti citati anche gli utensili in rame e stagno e le sculture in legno d'ulivo.

Ricordate che per l'acquisto di antichità e opere d'arte è necessaria l'autorizzazione del Ministero della Cultura (Dipartimento relativo alle esportazioni). E' possibile comunque acquistare delle riproduzioni di capolavori antichi, siano esse affreschi o gioielli, nei negozi di alcuni musei. Gli orari di apertura di negozi sono stati liberalizzati e nelle località turistiche gli esercizi commerciali fanno spesso orario continuato e sono aperti anche nei giorni festivi. Il sabato nelle città l'orario è solitamente dalle 8.00 alle 15.00. I supermercati sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e il sabato fino alle ore 18.00.

 

Ad Atene il mercato di Plaka è aperto tutti i giorni ed è affollato soprattutto di domenica. Molto interessante da visitare è il mercato delle pulci di Monastariki dove molti turisti vanno a caccia di riproduzioni di antichità ma anche di oggetti di artigianato autentici. Una delle strade più famose per lo shopping la troverete proprio qui: si chiama Ermou ed ospita molti negozi di abbigliamento alla moda e gioiellerie. Kolonaki è l'altro distretto per lo shopping di Atene e vi troverete i negozi dei più interessanti designers di moda. In una strada chiamata Voukourestiou troverete ottime le gioiellerie. Altre strade per fare acquisti sono la pedonale Pandrossou e Andrianou.


Per fare acquisti nelle grandi città visitate anche Salonicco (Tessalonica), dove troverete numerosi negozi di designer alla moda, sia per adulti che per ragazzi e tantissimi negozi di scarpe. Per assaporare una vera atmosfera da jet set internazionale dirigetevi sempre a Salonicco verso la strada chiamata Timiski.  In Chalkeo e Kissouras troverete belle ceramiche. Salonicco possiede probabilmente il miglior mercato alimentare della Grecia e vedrete disposte sui banchi olive, pesce fresco, carne, frutta verdura e prodotto in quantità e qualità incredibili.

 

Fare acquisti nelle isole greche. Le isole di Kos e Kalimnos sono famose per le spugne di mare. Creta è celebre per i tappeti tessuti a mano, il sapone a base di olio di oliva e l'alabastro. Santorini è conosciuta per i vini locali dal sapore fruttato. Per i gioielli, la bigiotteria e la ceramica citiamo Mykonos (anche con pezzi artistici moderni esposti nelle gallerie d'arte) e per la pelle Rodi (borse e scarpe, soprattutto sandali). Le principali località delle isole hanno un carattere cosmopolita in estate e vi si trovano negozi, boutique e supermercati (Rodi città, Mykonos città, Heraklion a Creta) un po' ovunque.  

 

Seguici sulla nostra pagina facebook:

Copyright © Grecia.cc